Francesco Buffa ha intrapreso lo studio della musica in età prescolare.

Dopo aver conseguito il Diploma in Pianoforte presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo (sezione staccata A. Scontrino di Trapani), sotto la guida del Maestro G. Visconti, ha ottenuto il Diploma Accademico di II Livello in Pianoforte presso il Conservatorio L. Marenzio di Brescia.

Si è perfezionato col Maestro E. Sollima e ha seguito i Corsi di Perfezionamento dell’Accademia Internazionale Santa Cecilia di Portogruaro.

Ha, inoltre, conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento per la formazione dei Maestri Collaboratori del Teatro d’Opera, promosso dall’Ente Luglio Musicale Trapanese (oggi Teatro di Tradizione), dal quale è stato più volte scritturato per l’allestimento della Stagione Lirica dello stesso.

Ha tenuto diversi concerti sia da solista, che in orchestra, che in formazioni cameristiche, in Italia e all’estero, ricevendo notevoli consensi. Particolare attenzione ha sempre dedicato e dedica alla musica contemporanea e alla ricerca di repertori poco esplorati; questo lo ha portato ad eseguire numerose opere prime di autori contemporanei importanti, quali G. Facchinetti, C. Mandonico, T. Ziliani, C. Giacometti.

Ha fondato il Duo Elimo con il violinista G. Cardillo, con il quale, dopo una profonda ricerca di musiche di compositori italiani ebrei, vissuti nel periodo fascista e, pertanto, ostacolati nel loro percorso musicale, ha recentemente inciso un cd, corredato dal libro della storica E. Fogarollo “Note scordate” per le edizioni Sillabe. Questo lavoro ha dato e darà luogo a una serie di concerti, in Italia e all’estero, soprattutto nei centri di studio per la diffusione della cultura ebraica.

Ha ottenuto premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali tra i quali: primo premio Concorso Internazionale Santa Cecilia di Napoli, primo premio (secondo non assegnato) Concorso Internazionale Gravina di Catania, primo premio Concorso Nazionale Città di Balestrate.

L’interesse per l’estetica e la storia della musica lo hanno portato a tenere alcune conferenze, soprattutto riguardanti compositori del Primo Novecento Trapanese (A. Scontrino, A. Tosto De Caro e altri).

Collabora con i compositori T. Ziliani, E. Bertolotti, il direttore e arrangiatore A. Andreoli, il chitarrista A. Bono, il soprano C. Claure; con alcune Associazioni Teatrali, per le quali cura l’allestimento e la produzione delle musiche di scena. Con l’ensemble corale Carminis Cantores (vincitore di importanti premi internazionali, Riva del Garda, Malcesine, Arezzo etc.) ha inciso un cd dal titolo “Ten” per il suo X anno di attività.

Ha arricchito la sua formazione conseguendo una Laurea in Archeologia presso l’Università Alma

Mater Studiorum di Bologna e Ravenna, con tesi in Topografia Antica (Origini puniche della città di Trapani) e una Laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo, con tesi in Storia della Musica, riguardante l’estetica e l’analisi contrappuntistica delle Sonate per pianoforte di A. Scriabin.

Insegna pianoforte presso l’I.C. di Rezzato BS.

  • Mail: frabuf72@gmail.com
  • Telefono: +39 3383572251